Regione Liguria ha stanziato 700 mila euro a sostegno dei lavoratori dello spettacolo residenti in Liguria che hanno dovuto sospendere l’attività a causa dell’emergenza Covid.

Il bonus una tantum può avere un valore massimo di 1000 euro ed è destinato ai lavoratori iscritti al Fondo Pensioni dello Spettacolo che siano già stati beneficiari (e dunque dichiarati ammissibili da parte dell’Inps) di almeno una delle indennità riconosciute dai decreti legge del Governo per l’emergenza Covid (decreti legge “Cura Italia”, “Rilancio” e “Agosto”) o abbiano i requisiti per richiedere il sostegno previsto dal decreto legge “Ristori”.

Il bando è rivolto ai lavoratori, non titolari di pensione, che abbiano totalizzato nel periodo 1 gennaio 2019 – 29 ottobre 2020

–  almeno 30 contributi giornalieri cui deriva un reddito non superiore a 50.000 euro
–  almeno 7 contributi giornalieri con un reddito non superiore ai 35.000 euro

Le domande possono essere presentate dal 22 dicembre 2020 al 12 gennaio 2021 attraverso la sezione bandi online.

 

LEGGI IL COMUNICATO SUL SITO DI REGIONE LIGURIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *